INDICE IT

Alla scoperta delle strade romane

English

Le strade : Lista strade>Via Appia

Via Appia

 

 

 

Commenti

Cenni storici

Bibliografia

Link a sito tedesco

Scegli una statio della strada qui o nella tabella seguente

Percorso VIA APPIA 1-Sepolcro di Gallieno 2-Frattocchie 3-Ariccia 4-Monte Cagnoletto 5-Cisterna di Latina 6-Bivio via Ninfina 7-Tor Tre Ponti 8-Foro Appio 9-Mesa 10-Santuario di Feronia 11-Terracina 12-Fondi 13-Formia 14-Minturno 15-Mondragone 16-Masseria Santoianni 17-Masseria Sant'Agnello 18-Masseria Nuova 19-Parco Spine 20-Capua 21-Santa Maria Capua Vetere 22-Villa Galazia 23-Santa Maria a Vico 24-Arpaia 25-Benevento 26-San Cumano 27-Ponte Rotto 28-Passo di Mirabella 29-Piano La Toppa 30-Lacedonia 31-Ponte Santa Venere 32-Venosa 33-Masseria Tripputi 34-Masseria Costarizza 35-Gravina in Puglia 36-Murgia Catena 37-Masseria Candile 38-Palagiano 39-Taranto 40-Masseria Misicuro (da Sud) 41-Oria 42-Masseria Muro 43-Brindisi 44-Variante 1 Fondi (da Sud) 45-Variante 2 Masseria Misicuro (da Nord)

Tabella segmenti divisori della strada                  mp (milia passum = 1482 m)


segmento mp NOME MODERNO NOME ANTICO COORDINATE quota
in m
COMUNE PROVINCIA REGIONE
    ROMA URBE 41 48 40 N,
12 33 58 E
22 ROMA ROMA LAZIO (IT)
1 IX Sepolcro di GALLIENO AD NONUM I 41 47 27 N,
12 35 20 E
132 ROMA ROMA LAZIO (IT)
2 III FRATTOCCHIE BOVILLAE 41 45 40 N,
12 37 30 E
132 MARINO ROMA LAZIO (IT)
3 IV ARICCIA ARICIA 41 43 00 N,
12 40 19 E
328 ARICCIA ROMA LAZIO (IT)
4 V Monte CAGNOLETTO SUBLANUVIO 41 41 32 N,
12 42 17 E
395 GENZANO DI ROMA ROMA LAZIO (IT)
5 IX CISTERNA DI LATINA AD SPONSAS 41 35 02 N,
12 50 46 E
77 CISTERNA DI LATINA LATINA LAZIO (IT)
6 III Bivio VIA NINFINA TRES TABERNAE 41 33 53 N,
12 52 16 E
51 CISTERNA DI LATINA LATINA LAZIO (IT)
7 VI TOR TRE PONTI TRIPONTIUM 41 30 29 N,
12 56 41 E
14 LATINA LATINA LAZIO (IT)
8 IV BORGO FAITI FORUM APPI 41 27 59 N,
12 59 51 E
7 LATINA LATINA LAZIO (IT)
9 VIII MESA AD MEDIAS 41 23 08 N,
13 06 09 E
5 PRIVERNO LATINA LAZIO (IT)
10 VII Santuario di FERONIA LUCUS FERONIA 41 18 38 N,
13 12 01 E
5 TERRACINA LATINA LAZIO (IT)
11 III TERRACINA TARRACINA 41 17 31 N,
13 14 54 E
15 TERRACINA LATINA LAZIO (IT)
12 XII FONDI (da NORD) FUNDI 41 21 32 N,
13 25 36 E
10 FONDI LATINA LAZIO (IT)
13 XIV FORMIA FORMIAE 41 15 19 N,
13 36 10 E
2 FORMIA LATINA LAZIO (IT)
14 IX MINTURNO MINTURNAE 41 13 48 N,
13 45 24 E
12 MINTURNO LATINA LAZIO (IT)
15 IX MONDRAGONE SINUESSA 41 08 58 N,
13 51 00 E
10 MONDRAGONE CASERTA CAMPANIA (IT)
16 IX MASSERIA SANTOIANNI AD PONS CAMPANUS 41 08 01 N,
13 58 18 E
15 FALCIANO DEL MASSICO CASERTA CAMPANIA (IT)
17 IV MASSERIA SANT'AGNELLO URBANAE 41 07 24 N,
14 02 14 E
5 FRANCOLISE CASERTA CAMPANIA (IT)
18 IV MASSERIA NUOVA AD NONUM II 41 07 06 N,
14 05 53 E
10 GRAZZANISE CASERTA CAMPANIA (IT)
19 I PARCO SPINE AD OCTAVUM 41 06 51 N,
14 08 37 E
14 CAPUA CASERTA CAMPANIA (IT)
20 VI CAPUA CASILINUM 41 05 10 N,
14 15 00 E
25 CAPUA CASERTA CAMPANIA (IT)
21 III SANTA MARIA CAPUA VETERE CAPUA 41 04 51 N,
14 16 20 E
36 SANTA MARIA CAPUA VETERE CASERTA CAMPANIA (IT)
22 VI VILLA GALAZIA CALATIA 41 02 35 N,
14 21 23 E
51 MADDALONI CASERTA CAMPANIA (IT)
23 VI SANTA MARIA A VICO AD NOVAS 41 01 38 N,
14 28 09 E
81 SANTA MARIA A VICO CASERTA CAMPANIA (IT)
24 IX ARPAIA CAUDIUM 41 02 10 N,
14 32 49 E
285 ARPAIA BENEVENTO CAMPANIA (IT)
25 XII BENEVENTO BENEVENTUM 41 08 00 N,
14 46 00 E
135 BENEVENTO BENEVENTO CAMPANIA (IT)
26 IV SAN CUMANO NUCERIOLA 41 07 20 N,
14 49 31 E
223 BENEVENTO BENEVENTO CAMPANIA (IT)
27 VI PONTE ROTTO AD CALOREM 41 05 10 N,
14 56 00 E
179 CALVI BENEVENTO CAMPANIA (IT)
28 V Passo DI MIRABELLA AECLANUM 41 03 14 N,
15 00 50 E
431 MIRABELLA ECLANO AVELLINO CAMPANIA (IT)
29 XXI Piano LA TOPPA SUBROMULA 40 59 50 N,
15 20 06 E
908 BISACCIA AVELLINO CAMPANIA (IT)
30 XI LACEDONIA AQUILONIA 41 04 05 N,
15 26 08 E
732 LACEDONIA AVELLINO CAMPANIA (IT)
31 XI Ponte di SANTA VENERE PONS AUFIDI 41 04 26 N,
15 32 43 E
223 MELFI POTENZA BASILICATA (IT)
32 XXIV VENOSA VENUSIA 40 57 40 N,
15 49 00 E
415 VENOSA POTENZA BASILICATA (IT)
33 XX MASSERIA TRIPPUTI AD PINUM 40 52 23 N,
16 07 43 E
392 GENZANO DI LUCANIA POTENZA BASILICATA (IT)
34 X MASSERIA COSTARIZZA SILUTUM 40 54 54 N,
16 19 35 E
479 GRAVINA IN PUGLIA BARI PUGLIA (IT)
35 VIII GRAVINA IN PUGLIA SILVIUM 40 49 02 N,
16 24 50 E
350 GRAVINA IN PUGLIA BARI PUGLIA (IT)
36 XIII MURGIA CATENA BLERA 40 45 30 N,
16 37 17 E
370 SANTERAMO IN COLLE TARANTO PUGLIA (IT)
37 XIV MASSERIA CANDILE SUBLUPATIA 40 39 33 N,
16 49 15 E
339 CASTELLANETA TARANTO PUGLIA (IT)
38 XIII PALAGIANO AD CANALES 40 34 45 N,
17 02 12 E
40 PALAGIANO TARANTO PUGLIA (IT)
39 XV TARANTO TARENTUM 40 28 00 N,
17 13 00 E
15 TARANTO TARANTO PUGLIA (IT)
40 XIV MASSERIA MISICURO (da SUD) MESOCHORUS 40 29 07 N,
17 25 57 E
73 TARANTO TARANTO PUGLIA (IT)
41 X ORIA URBIUS 40 30 00 N,
17 38 00 E
120 ORIA BRINDISI PUGLIA (IT)
42 VI MASSERIA MURO SCAMNUM 40 32 42 N,
17 44 20 E
103 LATIANO BRINDISI PUGLIA (IT)
43 XIV BRINDISI BRUNDISIUM 40 37 00 N,
17 57 00 E
15 BRINDISI BRINDISI PUGLIA (IT)
44 XII Variante 1 FONDI (da SUD) FUNDI 41 21 32 N,
13 25 36 E
10 FONDI LATINA LAZIO (IT)
45 X Variante 2 MASSERIA MISICURO (da NORD) MESOCHORUS 40 29 07 N,
17 25 57 E
73 TARANTO TARANTO PUGLIA (IT)

Commenti al percorso

Sembrerebbe facile riscoprire oggi il percorso della Via Appia, la "regina viarum", vista la grande quantità di testi, articoli, memorie, cataloghi di mostre prodotti.


Ma l'unico che pretende (1) di averla percorsa tutta è Francesco Maria Pratilli (1689-1763)(p11 - Pratilli) che la descrive nel suo "Della Via Appia riconosciuta e descritta da Roma a Brindisi" pubblicato nel 1745.


Ne segue che la sequenza dei segmenti suesposta (vedi R01 - Radke e l10 - Lugli) si presta a diverse interpretazioni nelle seguenti zone:

1. Da Minturno a Capua : si discute se passasse prima da Sessa Aurunca e poi per Mondragone.

2. Dal Passo di Mirabella a Bisaccia : si discute se passasse lungo il fiume Ufita per poi salire al Piano La Toppa oppure lungo lo spartiacque dei fiumi Ufita e Fredane (q11 - Quilici).

3. Da Palagiano ad Oria : si discute sul tracciato e costruzione dei due rami, quello a Nord del Mar Grande e quello che attraversa Taranto.


Ma, in generale, più ci si allontana da Roma e più incerto è riconoscere il tracciato originario.


Se fino a Benevento l'unico dubbio riguarda l'attraversamento dell'Ager Falernus (piana di Carinola) ed il percorso è spesso visibile, dopo Benevento non si vede più nulla.


E' pur vero che prima del Passo di Mirabella il Ponterotto sul fiume Calore testimonia il percorso della Via Appia, così anche prima di Melfi il Ponte di Santa Venere sul fiume Ofanto e poi il ponte sulla Gravina Gennarini prima di Taranto, ma oltre questi punti sicuri il percorso effettivo si presta solo a ipotesi


-------

Nota 1 :subito dopo la pubblicazione dell'opera, Gesualdo Erasmo (g04 - Gesualdo) scrisse "Osservazioni critiche sopra la storia della Via Appia di F.M. Pratilli"


inizio pagina